Tag Archives: misantropia portami via

Killing in the name of…

…cantava il buon Zach de La Rocha… è sempre così. Quando decido che non riuscirò ad aggiornare per qualche tempo, va sempre a finire che in qualche modo qualcuno o qualcosa mi faccia girare immensamente le palle. Mentre mi mangiavo … Continue reading

Tag: , ,
10 Commenti

Autoreferenzialità, egocentrismo e self esteem

Eccolo lì. Eccolo uno di quei momenti in cui sento la necessità di mettere nero su bianco un paio di cose su di me, in cui il bisogno di dire ad alta voce una serie di affermazioni di poco conto … Continue reading

Tag: , , , , ,
19 Commenti

L’amicizia ai tempi del Tag

Era un po’ che avevo in mente di compiere l’insano gesto. E oggi, mentre sorseggiavo un’ottima birra artigianale doppio malto aspettando che l’arrosto cuocesse in forno, l’ho fatto. Ho disattivato il mio account Facebook. Così, d’impulso e senza un motivo … Continue reading

Tag: , , , , ,
10 Commenti

L’insostenibile leggerezza dell’essere

No, non parlerò del bellissimo romanzo di Kundera. Tutt’altro. É che ieri pomeriggio stiravo. Già di per sé la pratica è, per la sottoscritta, particolarmente frustrante. Ci ho aggiunto il mio tocco masochista personale mettendo in sottofondo il nuovo disco … Continue reading

Tag: , , , ,
18 Commenti

chi si somiglia si piglia (o almeno così dicono…)

E niente, c’è che noi due siamo estremi. Io e Chef intendo. Per noi non esistono vie di mezzo, o passaggi graduali. O tutto o niente, o bianco o nero, o adesso o mai più: è inconcepibile che una cosa … Continue reading

Tag: , , , , ,
15 Commenti