Tag Archives: me myself and I

di scatoloni e rapporti in divenire

Non ho ancora la connessione  a casa e non riesco ad aggiornare. Avrei mille cose da scrivere, ma tant’è. A parte che ho talmente tanto da fare in questi giorni da avere a malapena il tempo di farmi una doccia … Continue reading

Tag: , , ,
2 Commenti

movin’ movin’ movin’!

Per prima cosa: ‘sto terremoto ha rotto i coglioni. Io non lo sento quasi mai, qui in Romagna per ora ci è andata davvero di lusso. Ma questo non significa che non siamo tesi e preoccupati. Insomma, dormo con una … Continue reading

Tag: , , , ,
4 Commenti

صداقة

Ultimamente sono un simpatico mix di cose poco piacevoli. No, non lo dico per piangermi addosso, per fare outing o per sentirmi dire “ma no, cosa dici, sei solo stanca”. Lo so da me, che sono stanca, cazzo. Sto affrontando … Continue reading

Tag: , ,
8 Commenti

Billy, ovvero la svedese che c’è in me

Se faccio una petizione per abolire il lunedì, la firmate? Che schifo. Non so voi, ma io ho sempre la faccia di un colorito grigiastro, il lunedì mattina. Che in teoria il weekend servirebbe a rifiatare e invece io ci … Continue reading

Tag: , , , , ,
12 Commenti

Cambi di stagione e crisi da dress code

Ieri, colta da un’ondata di puro masochismo ho detto alla Mutti “ti secca mettere a dormire Titu qui da te in pausa pranzo? No così ne approfitto e faccio il cambio degli armadi”. Non mi chiedete perché mi vengono certe … Continue reading

Tag: , , , ,
10 Commenti